Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 29.09.2010 indietro
Silvia Reichenbach tra il Centro Interculturale di Torino ed il Festival Internazionale di Ferrara

Carissimi Amici dell'Associazione Museo Nazionale del Cinema,

nel segnalarvi che il corso L'IMMAGINE DI SE STESSI, che Silvia Reichenbach terrà dal 4 Ottobre presso il Centro Interculturale di Torino, ha raggiunto il numero massimo di iscrizioni, abbiamo il piacere di pubblicare il comunicato stampa del suo spettacolo:

"DE-VENIR"
di Silvia-Gauri Reichenbach

Spettacolo in concomitanza con il FESTIVAL INTERNAZIONALE di Ferrara
Venerdì 1 Ottobre 2010 ore 21,30
Sala San Francesco - Piazza San Francesco, 7
Ingresso libero

Prima assoluta

De-venir è il racconto di un percorso autobiografico, alla ricerca di un senso di appartenenza. E' la storia d'amore tra due esseri umani, l'incontro tra due terre lontane.
Lo spettacolo si dipana attraverso l'interazione di artisti, che utilizzano linguaggi diversi. Immagini raccolte durante un viaggio in Camerun, narrazioni e musiche dal vivo si fondono in una contaminazione espressiva e culturale.

Silvia-Gauri Reichenbach: "All'arrivo a Douala il portellone dell'aereo si apre, un’ondata di caldo mi investe. L’Africa sulla pelle. Viaggio verso qualcosa di misterioso e sconosciuto. Sto per cambiare. Ancora. Siamo esseri in movimento, acqua che scorre. Ma lasciamo traccia del nostro passaggio su questa terra. De-venir è una di queste tracce. Un autoritratto con famiglia".
Tatè Nsongan: "Douala - Parigi - Torino. Un biglietto aereo di andata e ritorno per una tournée musicale. Un viaggio verso la speranza. La scoperta di un continente che per molti è un miraggio di nuova vita".

Ideazione e Direzione artistica
Silvia-Gauri Reichenbach

Musica
Tatè Nsongan

Esecuzione dal vivo
TateNsonganTrio
Tatè Nsongan - voce, chitarra, percussioni
Cheikh Fall - voce, kora, percussioni
Mauro Basilio - violoncello
Sam - percussioni

Voce narrante
Cristiana Soci

Drammaturgia
Claudia Reichenbach

Testi
Ferdinand Bobby Billong, Sara Disegni Reichenbach, Fabio Ferrero, Anne Marie Mpako, Nadir Nsongan, Tatè Nsongan, Claudia Reichenbach, Silvia-Gauri Reichenbach

Fotografia e video
Silvia-Gauri Reichenbach

Regia
Fabio Ferrero

Produzione
Associazione Culturale Kin Koba, voci lontane

Organizzazione
Feedback, Associazione di promozione sociale - www.feedbackvideo.it

Con il sostegno di
Agire Sociale, Centro Servizi per il Volontariato della Provincia di Ferrara
Con il contributo di
Comune di Ferrara

CONTATTI
Silvia-Gauri Reichenbach silviareichenbach@libero.it Cell. 349 4768696
Tatè Nsongan mee@tatensongan.it Cell. 339 3134030


Curricula degli artisti

- Silvia-Gauri Reichenbach
E' nata nel 1964 e attualmente vive a Torino. Si è diplomata all'Accademia d’Arte in Israele con una tesi sul rapporto tra letteratura e fotografia. Ha insegnato arte e fotografia, lavorato nel campo del restauro, collaborato con musei e case editrici. Sviluppa progetti educativi, conduce atelier sull'identità e la conoscenza di se stessi. Da più di venti anni ha posto al centro della sua ricerca artistica il tema dell'autoritratto privilegiando come strumento la fotografia. Si dedica alla creazione di lavori che fanno convivere diverse espressioni artistiche, quali la danza, il video, la musica e la poesia. E' stata invitata a mostre personali in città italiane come Torino, Milano, Padova, Roma e in città europee in Francia, Scozia, Germania. Ha partecipato a molte esposizioni collettive anche internazionali negli Stati Uniti, Colombia, Israele. Ha vinto alcuni premi come artista. Sue opere sono conservate in importanti istituzioni pubbliche e presso privati. Ampia è la bibliografia che comprende pubblicazioni, articoli e cataloghi.

Fabio Ferrero
Nato nel 1981, laureato in filosofia presso l'ateneo torinese e diplomato presso la Scuola d'Arte Cinematografica di Genova. Da circa 10 anni coltiva l'interesse per i linguaggi teatrali e cinematografici. Coautore di alcuni testi teatrali tra cui La soglia rappresentato nel 2005 presso il teatro della Tosse di Genova e Lividi andato in scena al teatro Eliseo di Roma nella primavera del 2007. Nel 2005 è assistente alla regia di Giuseppe Ferrara nel film "Guido che sfidò le Brigate Rosse" e, nello stesso anno, di Lorenzo Vignolo nella realizzazione di numerosi videoclip. Attualmente lavora alla realizzazione di un documentario sulla realtà giovanile della provincia di Cuneo nell'ambito di un progetto europeo INTERREG.

Tatè Nsongan
Musicista, compositore, polistrumentista originario del Camerun. Impara a suonare già da bambino gli strumenti della tradizione africana. Si stabilisce in Italia per effettuare alcune tourné con l'Ensamble Choreographique Les Genies Noirs de Douala, gruppo di musiche e danze rituali. Dal 1991, percussionista e seconda voce del gruppo torinese Mau Mau, partecipa a tutte le tournè e alla registrazione dei numerosi dischi. Fondatore del gruppo musicale Kin Koba, nel 2000 pubblica per Le Edizioni Musicali de Il Manifesto il suo primo CD "Etnokult", frutto della sua personale ricerca, che unisce tradizione e modernità. Da tempo collabora con vari artisti di livello internazionale e con Istituzioni, Enti ed Associazioni Italiane, per rendere fruibile la sua cultura d'origine e per sensibilizzare all'intercultura. Nel 2003, visto il successo delle attività, fonda l'Associazione Kin Koba - Voci Lontane, che lo porterà ad incrementare i laboratori di musica, danza ed educazione all'intercultura nelle scuole, nei centri di aggregazione giovanile, nelle ludoteche comunali ed a partecipare a numerose manifestazioni cittadine. Nel 2005, in collaborazione con la Provincia di Torino, idea, musica e pubblica un libro con CD della fiaba musicale "La falsa nota di Nyambé", in occasione della Giornata Mondiale del Migrante. Nel 2006, pubblica, con il sostegno dell'IMAIE, il CD "Acqua in musica", risultato di laboratori sul tema dell'acqua, effettuati in alcune scuole dell'infanzia di Torino. Dal 2007 collabora con Saba, con cui partecipano a numerosi festival e progetti. Dà un importante contributo al disco "Jidka" (World Music Network), sia in qualità di compositore, che di musicista. Nel 2009, pubblica il CD del suo nuovo progetto musicale "TateNsonganTrio".

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits