Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 13.06.2011 indietro
Giovedì 16 giugno, 20,45, anteprima torinese de "Il colore del vento" di Bruno Bigoni

L'Associazione Museo Nazionale del Cinema
è lieta di collaborare alla proiezione in anteprima torinese del film

"Il colore del vento" di Bruno Bigoni
Giovedì 16 Giugno 2011, ore 20.45,
Cinema Massimo Sala 2, Via Verdi 18, Torino
Ingresso euro 3,50.

Bruno Bigoni presenta al pubblico il suo documentario Il colore del vento, ispirato al disco di Fabrizio De Andrè e Mauro Pagani "Creuza de Mä". Per la rassegna NON FICTION, il Museo Nazionale del Cinema ospita, giovedì 16 giugno 2011 alle ore 20,45 nella sala Due del Cinema Massimo, Bruno Bigoni che presenta al pubblico il suo film documentario "Il colore del vento". La serata è organizzata dal Museo Nazionale del Cinema in collaborazione con l'Associazione Museo Nazionale del Cinema.

A partire dal disco di Fabrizio De André e Mauro Pagani Creuza de Mä nasce l'idea del documentario Il colore del vento del regista Bruno Bigoni. "Il disco - dice il regista - narra la favola del viaggio della gente genovese lungo i mari e dentro il cuore dell'irrequietezza primordiale. Le sette tracce che lo compongono restituiscono suono e parola al senso di questo viaggio, lo stesso che ancora oggi marinai originari di terre lontane compiono a bordo di centinaia di navi commerciali che tutti i giorni solcano il Mare Mediterraneo. "Il colore del vento" riprende questo tema e lo fa suo, narrando di uomini che vanno per mare, non per piantare bandiere o croci né aggiungere capitoli alla storia o nuove scoperte, ma per non lasciare mai spegnersi la febbre dell'inquietudine o più semplicemente perché non c'è possibilità di riscatto dalla miseria di certe vite, né riposo alla maledizione di quell'insofferenza arcaica, che è 'l'andar per mare". Bruno Bigoni


"Il colore del vento" di Bruno Bigoni
(Italia 2011, 75’, col.)

Prodotto da Minnie Ferrara & Associati,
in collaborazione con Lumière & Co, con il patrocinio della Fondazione Fabrizio De André

Distribuzione: Teodora Film e Spazio Cinema

Film ritenuto di Interesse Nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale per il Cinema

Con il contributo di:
Apulia Film Commission
Genova Liguria Film Commission
Mediateca Regionale Ligure
Regione Sicilia

Soggetto:
Bruno Bigoni

Sceneggiatura:
Bruno Bigoni, in collaborazione con Silvia Da Paré, Marco Villa, Lara Fremder

Fotografia:
Daria D'Antonio, Saverio Guarna,
Fabrizio La Palombara, Andrea Locatelli

Montaggio:
Massimo Fiocchi, Cristina Flamini

Musiche originali:
Mauro Pagani

Il colore del vento racconta il viaggio di una nave mercantile nel Mar Mediterraneo: Barcellona, Tangeri, Bari, Sousse, Sidone, Lampedusa, Dubrovnik, Genova. Marinai che vivono sull'acqua la maggior parte della loro vita, che si perdono nel mare per scoprire donne, uomini e città, per cogliere e raccontare le diverse realtà del Mediterraneo, incrociando popoli e culture, intrecciando passato e presente. Ogni scalo è una città, ogni città una storia. Un viaggio nel Mediterraneo sulle tracce di Creuza de Mä.

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits