Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 26.04.2006 indietro
Anteprima torinese del restauro de "L'oro di Napoli"

ASSOCIAZIONE MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA

MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA – FONDAZIONE MARIA ADRIANA PROLO

in collaborazione con

LA CITTA’ DEL CINEMA

FILMAURO

ASSOCIAZIONE AMICI DI VITTORIO DE SICA

Anteprima torinese della copia restaurata a cura di Aurelio De Laurentiis de

“L’oro di Napoli” (1954)
di Vittorio De Sica

Cinema Massimo – Sala 1
Via Verdi 18 – Torino
Mercoledì 3 maggio 2006 - Ore 21,15

Intervengono: Aurelio De Lauretiis, Manuel De Sica e Stefano Della Casa

Durante la serata verrà consegnata a Simone Natale la borsa di studio "Roberto Radicati" 2005. L'Associazione Museo Nazionale del Cinema e la Compagnia di San Paolo, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema e gli insegnamenti di cinema del Dams di Torino consegnaranno la suddetta borsa di studio leggendone la motivazione.

Ingresso libero
(con precedenza agli inviti cartacei)

Per informazioni
Segreteria Associazione Museo Nazionale del Cinema
Alessandro Gaido - Cell. 347 241 43 17
www.amnc.it info@amnc.it

Il film

L’oro di Napoli
Italia 1954, 118’, b/n
di Vittorio De Sica
con Eduardo De Filippo, Vittorio De Sica, Sophia Loren, Silvana Mangano, Paolo Stoppa, Totò
Sceneggiatura:Vittorio De Sica, Giuseppe Marotta, Cesare Zavattini, dal racconto “Trent’anni, diconsi trenta” di Giuseppe Marotta
Fotografia: Otello Martelli, Carlo Montuosi
Scenografia: Gastone Medin, Virgilio Marchi
Musica: Alessandro Cicognini
Montaggio: Eraldo Da Roma
Aiuto regia: L.Alessandri, F.Montemurro
Assistente regia: Elmo De Sica
Direttore produzione: Nino Misiano
Produzione: Dino De Laurentiis e Carlo Ponti, Roma
Copia restaurata da FilmAuro a cura di Aurelio De Laurentiis

Film a episodi tutti diretti da Vittorio De Sica e ambientati a Napoli.
Ne Il guappo un uomo è vittima della prepotenza di un ex-compagno di scuola che vive da dieci anni in casa sua. In Pizze a credito un pizzaiolo si accorge che la moglie ha smarrito un prezioso anello. La donna gli fa intendere di averlo perduto, ma in seguito ricorda di averlo lasciato in casa dell'amante. I giocatori racconta di un nobile maniaco delle carte che costringe il figlio del portiere a giocare con lui. Teresa è la storia di un uomo che sposa una prostituta per punirsi, e, infine, Il professore racconta di come Don Ersilio abbia insegnato agli abitanti del suo quartiere a liberarsi dell'invadenza di un nobile. Un ennesimo episodio, dal titolo Il funeralino, tratto da un soggetto originale di Cesare Zavattini, fu tagliato nell'edizione definitiva.

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits