Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 24.06.2006 indietro
A Ugo Gregoretti

Premio Maria Adriana Prolo “alla carriera” - Anno 2006

a Ugo Gregoretti

Teatro comunale di Gavi
Ore 20
Venerdì 30 giugno 2006

Consegna il premio l' Associazione Museo Nazionale del Cinema
A seguire “conferenza-spettacolo del regista con proiezione video dei suoi lavori televisivi e cinematografici




La sezione cinema del Festival internazionale “A.F. Lavagnino”, presenta anche nel 2006 l’assegnazione del Premio alla carriera che l’Associazione Nazionale del Cinema ha intitolato a Maria Adriana Prolo, fondatrice del Museo Nazionale del Cinema di Torino.
Nelle ultime tre edizioni sono stati premiati Lucia Bosè, Ottavia Piccolo e Manuel De Sica.
Il premio Maria Adriana Prolo è attribuito nell’edizione 2006 a Ugo Gregoretti.
Nato a Roma nel 1930, Ugo Gregoretti è regista cinematografico e televisivo, teatrale e operistico, nonché giornalista e sceneggiatore. Giornalista televisivo, documentarista pungente e ironico osservatore di aspetti di costume italiano, esordisce in televisione con Controfagotto (1961) a cui fa seguire Il Circolo Pickwick (1967). Dirige poi le parodie Romanzo popolare italiano (1975) e Uova fatali (1977). Si dedica quindi a film di inchiesta e di denuncia filmando un Italia dimenticata in Sottotraccia (1991). Per il cinema gira il film d’inchiesta sulla condizione giovanile I nuovi angeli (1962), un celebre e importante film di “fantascienza” politica come Omicron (1963), due documentari a sfondo politico-sociale in pieno autunno caldo, Apollon, una fabbrica occupata (1969) e Il contratto (1971), e la pellicola autobiografica Maggio musicale (1990). Si è poi dedicato al teatro come regista e direttore artistico. Ha diretto per quattro anni il Teatro Stabile di Torino e per dieci anni la rassegna teatrale “Benevento città spettacolo”, da lui anche fondata. E’ stato, inoltre, presidente per sei anni dell’Accademia Nazionale di Arte Drammatica “Silvio D’Amico” e recentemente dell’ANAC, la storica Associazione Nazionale degli Autori Cinematografici.

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits