Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 07.05.2012 indietro
TRE APPUNTAMENTI all'interno della programmazione del SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO 2012

1) SALONE DEL LIBRO - LINGOTTO
Sabato 12 Maggio 2012, ore 16,30 - 17,30
BOOKSTOCK VILLAGE - Padiglione 5

ANGSA PIEMONTE e l'Associazione di idee in collaborazione con cinemAutismo
presentano il progetto "Ti presento il mio amico"

Attraverso il lavoro svolto nel corso degli anni nelle scuole di Torino, con video, disegni e storie, comprenderemo meglio il differente modo di percepire delle persone con autismo.


2) CACCIA AL LIBRO - BOOKBOOSTERS!
un'iniziativa organizzata nell'ambito del PROGRAMMA OFF del Salone Internazionale del Libro 2012.

BOOKBOOSTERS consiglia...

Sabato 12 Maggio 2012, alle ore 16.30
al Parco Michelotti di Torino (ingresso principale in corso Casale 13).

Una caccia al tesoro per scoprire il libro che più vi potrebbe piacere tra quelli consigliati dalla redazione BookBoosters. Una caccia al tesoro aperta a tutti, giovani e adulti che con un percorso a bivi suggerirà i libri sulla base di suggestioni metaforico-empatiche, capace di essere un gioco, e insieme uno spunto pratico di lettura.

BOOKBOOSTERS è una redazione di giovanissimi che leggono, presentano e consigliano i libri che amano. Procacciatori e promotori di libri, pronti a
contagiare gli altri con la propria creatività, il proprio gusto, il proprio impegno e il proprio entusiasmo.


3) L'Associazione Museo Nazionale del Cinema, l'Associazione Videocommunity
SUR Società Umane Resistenti e Urzene Poesia in azione all'interno del
programma Salone OFF

Sabato 12 Maggio dalle 21,30 a notte inoltrata
Café Liber, Corso Vercelli 2, Torino

presentano in occasione dell'uscita del libro
"L'ultima conversazione" per Minimum Fax-Edizioni Sur

"Nocturno Bolaño" - Maratona notturna dedicata a Roberto Bolaño

con proiezioni, letture, musica dal vivo, teatro
con artisti e ospiti legati allo scrittore e al suo mondo

Ponte tra l'abisso e la sventura, tra i libri e le anime dei lettori, medium tra la "realidad e la imaginación", tra i linguaggi, tra generazioni di esuli di un intero continente desaparecido.

Roberto Bolaño, venne nel maggio del 2003, pochi mesi prima di morire, al Salone del Libro di Torino per presentare "I detective selvaggi", da poco
usciti per i tipi di Sellerio. Allora Bolaño viveva a Barcellona, in quella Spagna che è uno dei paesi ospiti del Salone di quest'anno.

Per ricordare l'autore cileno, in concomitanza con l'uscita per Minimum Fax/Edizioni Sur de "L'ultima conversazione" - una collezione di interviste
realizzate in un arco di cinque anni - Sur Società Umane Resistenti, ( il caso o la fortuna vuole che si tratti di un caso di omonimia con la casa editrice) impegnata da anni sulle vicende relative alla sparizione delle giovani donne a Ciudad Juárez (di cui anche Bolaño nel suo "2666") propone una notte intera dedicata all'opera dello scrittore.

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits