Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 01.09.2012 indietro
Sabato 8 Settembre - Proiezione extra "CineComedy a Mirafiori" - "Almanya. La mia famiglia va in Germania"

Sabato 8 Settembre 2012, ore 21,00 Casa nel Parco di Mirafiori
Via Panetti 1, angolo Via Artom, Parco Gustavo Colonnetti

Appuntamento finale del viaggio cinematografico attraverso i colori della commedia europea

Ingresso gratuito

Ultima tappa della rassegna "CineComedy a Mirafiori" che ha portato nella periferia sud di Torino i colori della commedia cinematografica europea: il viaggio, incominciato a giugno, si concluderà sabato 8 Settembre alle ore 21,00 presso la Casa nel Parco di Mirafiori con la proiezione del "Almanya - La mia famiglia va in Germania" di Yasemin Samdereli. Il film, che vanta una comicità intelligente e sottile, si presenta come un percorso nello spazio e nel tempo dalla Turchia alla Germania e dagli anni '60 ad oggi, attraverso la storia di tre generazioni che si confrontano e si scoprono alla ricerca della loro identità. "Siamo abituati a vedere sempre storie drammatiche - afferma la regista Yasemin Samdereli - sia nel cinema turco che in quello tedesco. Con questo film, gli spettatori possono vedere i turchi come persone normali, né vittime né carnefici. La novità sta nella chiave umoristica: i tedeschi vedono la loro cultura attraverso gli occhi degli immigrati turchi e i temi trattati non sconfinano nel dramma. La poesia e la grazia del film stanno nel tentativo di coniugare passato e presente."

La serata sarà introdotta dal cortometraggio "Ieri come oggi" realizzato dal Laboratorio dell'Immagine di Via Millelire - Centro ITER e dal videoblog Scena Madre che ha raccolto le interviste del pubblico durante la rassegna. La serata sarà introdotta da Roberta Di Mattia, coordinatrice dell'appuntamento e da Murat Cinar giornalista nato a Istanbul e attivo sul territorio locale per l'Associazione Taksim. Per tutta la serata sarà attiva la postazione mobile de La biblioteca consiglia, prestito di libri e film selezionati a cura della Biblioteca Civica Cesare Pavese.

L'ultimo appuntamento di CineComedy a Mirafiori è il risultato finale del workshop cinematografico, coordinato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema, svoltosi durante gli appuntamenti di giugno e luglio alla Casa nel Parco e rivolto alla cittadinanza che ha aderito numerosa.

Per maggiori informazioni:
info@amnc.it - www.amnc.it

Ufficio Stampa Associazione Museo Nazionale del Cinema
Giulia Gaiato

***

"CineComedy a Mirafiori" è la proposta vincitrice del bando pubblico "Uno Schermo a Mirafiori" promosso dalla Fondazione della Comunità di Mirafiori Onlus con il sostegno della Fondazione Antonino Monaco, selezionata da una giuria composta da venti di abitanti del quartiere di Mirafiori Sud.

"CineComedy a Mirafiori" è un progetto a cura dell'Associazione Museo Nazionale del Cinema, realizzato con la collaborazione del Laboratorio dell’Immagine di Via Millelire - Centro ITER, il Video Blog Scena Madre, l'Associazione Videocommunity e la Biblioteca Civica Cesare Pavese.


***

> Sabato 8 Settembre
ore 21,00, Casa nel Parco di Mirafiori (via Panetti 1), ingresso gratuito
"Almanya - La mia famiglia va in Germania" (2011, 101') di Yasemin Samdereli
Con Fahri Ogün Yardim, Arnd Schimkat, Aykut Kayacik, Petra Schmidt-Schaller, Denis Moschitto, Aylin Tezel, Manfred-Anton Algrang, Lilay Huser, Siir Eloglu, Kaan Aydogdu.

Sinossi
Hüseyin Yilmaz dopo aver lavorato una vita come operaio in Germania, annuncia alla sua numerosa famiglia di aver deciso di acquistare una casetta in Turchia. Desidera che tutti partano con lui per aiutarlo nella ristrutturazione. Malgrado lo scetticismo iniziale la famiglia al completo si mette in viaggio dove nuove e vecchie avventure si intrecciano in un susseguirsi di eventi e ricordi tragicomici.

Bio-filmografia della regista
Yasemin Samdereli, regista di origine turca, nasce a Dortmund nel 1973, studia cinema alla Hochschule für Fernsehen und Film di Monaco. A soli 20 anni inizia a lavorare come assistente alla regia e sceneggiatrice, quindi approda come free lance alla Bavaria Film, dove si occupa del progetto didattico Das filmende Klassenzimmer. Negli anni successivi si fa le ossa collaborando a grandi produzioni internazionali come "Senza nome e senza regole" (1998) o "Fields of Dreams" (2002). Negli stessi anni inizia a dirigere diversi cortometraggi: "Schlüssellöcher" (1994), "Lieber Gott" (1995), "Lachnummern" (1996), "Kismet" (2001), "Sextasy" (2004). Nel 2002 dirige il suo primo film per la tv, la commedia multiculturale Alles getürkt a cui segue nel 2007 "Ich Chefe, Du Nix", mentre nel 2006 è tra le firme della serie tv di culto Turkish for Beginners. "Almanya" è il suo primo lungometraggio per il cinema, grazie alla collaborazione con la sorella Nesrin, co-sceneggiatrice del film.

"Ieri come oggi" videoclip in animazione di 7 minuti realizzato nell'ultimo anno scolastico 2011/12 scuola primaria Gabelli di Torino classi V a,b,c,d. Il film è stato realizzato con classi di ragazzi stranieri nell'ambito di un progetto sulla cittadinanza attiva e sull'intercultura. La canzone "Mamma mia dammi 100 lire che in America voglio andare" è il pretesto per raccontare esperienze di emigrazione e soprattutto per non dimenticare che la storia di ieri i si ripete e che gli Italiani sono stati un popolo che ha conosciuto l'esperienza di dover lasciare il proprio paese.

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits