Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 03.03.2013 indietro
Evento conclusivo di Young Active Whatchers - Giovedì 7 Marzo ore 21,00 al Cecchi Point

L'Associazione Museo Nazionale del Cinema e Videocommunity in collaborazione con Il Campanile onlus sono lieti di invitarvi a partecipare alla serata conclusiva del progetto

"Young Active Watchers"
Giovedì 7 Marzo 2013, ore 21,00
Cecchi Point - Hub multiculturale
Via Antonio Cecchi 17, Torino
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Giovedì 7 Marzo alle ore 21,00 si concluderà il progetto Young Active Watchers (YAW) presso il Cecchi Point - Hub Multiculturale, luogo degli incontri e sede logistica dell'intero workshop multidisciplinare curato dall'Associazione Museo Nazionale del Cinema e Videocommunity, che nei mesi di Gennaio e Febbraio ha coinvolto 30 giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni selezionati tra oltre 80 candidati. I partecipanti hanno un particolare comune: hanno scelto Torino come città dove vivere, studiare e costruire un futuro. Alcuni di loro provengono da altre regioni d'Italia, ma anche dalla Romania e dall'Ucraina. Antropologi, architetti, artisti, studenti e laureandi in discipline umanistiche e scientifiche, appassionati ed esperti di scrittura, fotografia, cinema e teatro sono stati coinvolti in un'intensa esperienza umana e formativa.

YAW, nato nell'ambito del bando "da giovane a giovane" promosso dal Servizio Politiche Giovanili della Città di Torino, ha dato l'occasione ai partecipanti di seguire gratuitamente un ciclo di seminari dedicati a tematiche relative ai Diritti, condotti da relatori provenienti dal panorama lavorativo e accademico torinese: il Professor Fabio Levi, Direttore del Centro Internazionale di Studi Primo Levi (Diritto allo Studio), il regista Massimo Betti Merlin, fondatore e Direttore del Teatro della Caduta (Diritto alla Cultura), Patrizia Saccà, campionessa paralimpica di Tennis Tavolo (Diritto alla Vita), Lorena Cardone, Responsabile del Dipartimento del Mercato del Lavoro della Cgil di Torino (Diritto al Lavoro) e l'imprenditore Ernesto Bertolino, Amministratore Delegato di Astelav (Diritto al Merito). Al termine dei seminari, gli Young Active Watchers hanno preso parte a una serie di Laboratori incentrati sulle discipline artistiche sotto la guida di alcuni giovani professionisti attivi sul territorio: le fotografe Nadia Pugliese e Francesca Cirilli, lo scrittore Marco Magnone, il regista cinematografico Daniele Gaglianone, l'artista Cosimo Veneziano e le giornaliste Elisabetta Graziani e Maria Elena Spagnolo.

L'evento conclusivo di YAW rappresenterà per i ragazzi un'occasione per condividere, con i docenti e con la cittadinanza, idee e risultati elaborati grazie agli stimoli e agli strumenti ricevuti durante il workshop. I giovani partecipanti hanno elaborato in maniera autonoma e creativa alcuni progetti, realizzando produzioni audiovisive, fotografiche, narrative, pittoriche e plastiche concentrandosi su tematiche legate alle disabilità, alle marginalità sociali, alla storia e alla memoria del territorio, alle urgenze legate al mondo giovanile, contaminando i linguaggi, lavorando in gruppo, scambiandosi talento e competenze.

Young Active Watchers è un progetto a cura dell'Associazione Museo Nazionale del Cinema e di Videocommunity con la collaborazione dell'Associazione Il Campanile onlus e realizzato con il sostegno della Città di Torino - Servizio Politiche Giovanili nell'ambito del Bando "da giovane a giovane".

YAW è un progetto scritto e coordinato da Claudio Di Minno con la collaborazione di Vittorio Sclaverani, Glenda Mariani e l'organizzazione generale di Sara Brezzo e Stefano Murgia.

Per maggiori informazioni: www.amnc.it - info.yaw@gmail.com
347 56 46 645 - 348 171 49 35

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits