Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 15.03.2013 indietro
Una serata di cinema e solidarietà con "Bakroman" di Gianluca e Massimiliano De Serio - Mercoledì 20 Marzo al Cecchi Point

Associazione Museo Nazionale del Cinema, Videocommunity e CISV vi invitano a partecipare ad

Una serata di cinema e solidarietà
con "Bakroman" di Gianluca e Massimiliano De Serio

Mercoledì 20 Marzo 2013 ore 21,00
Cecchi Point - Hub Multiculturale
Via Antonio Cecchi 17, Torino
Ingresso libero

Mercoledì 20 Marzo 2013 alle ore 21,00, nell'ambito della programmazione del Cecchi Cinema, l'Hub Multiculturale di Via Antonio Cecchi 17 ospiterà una serata speciale dedicata all'Association des Jeunes et Enfants de la Rue- Face à leur Sort (AJER-FS). I registi Gianluca e Massimiliano De Serio presenteranno "Bakroman", prodotto da La Sarraz Pictures di Alessandro Borrelli, che ha vinto il Premio come miglior documentario al Torino Film Festival del 2010 e alla rassegna parigina Terre di Cinema. L'ingresso è libero con la possibilità di fare una donazione per sostenere le attività dell'AJER-FS, l'associazione dei Bakroman.

L'AJER-FS nasce a Ouagadougou, Burkina Faso, dalla volontà di ex ragazzi di strada con l'obiettivo prioritario di essere portavoce e rappresentare i bambini e i ragazzi e aiutarli a far fronte alle difficoltà della vita in strada, costruendo opportunità di cambiamento. Oggi la struttura è composta da 400 membri, esclusivamente giovani e bambini che vivono o hanno vissuto in strada. "Bakroman" è uno sguardo diverso sui ragazzi del Burkina Faso costretti loro malgrado a diventare adulti molto in fretta; uno sguardo non convenzionale, assolutamente non pietistico e consolatorio, che porta in primo piano le storie dei protagonisti e da loro la parola con grande potenza comunicativa e visiva.

Gli autori dichiarano:"Il film segue alcuni ragazzi di Ouagadougou che non hanno famiglia, casa e lavoro, ma che hanno deciso di autogestirsi in una comunità senza l'aiuto occidentale o di alcuna ONG. Raccontiamo i sogni e la vita dei "bakroman". Soprattutto, cerchiamo di testimoniarne lo sforzo e la lotta fatta di riunioni, di incontri, di dialoghi in cui discutono e cercano di risolvere i problemi di ogni giorno. I ragazzi e le ragazze iniziano un percorso lento e difficile di uscita dalla strada: una battaglia fatta di kilometri a piedi, di polvere, di corpi violati. Il film vuole essere un viaggio nelle parole che nutrono la vita di questi ragazzi, sorprendente strumento per la loro sopravvivenza."

Alla serata, insieme agli autori interverranno Chiara Cattai ed Elena Gariboldi di CISV. Modereranno l'incontro Corrado Iannelli, Vice Presidente di Videocommunity e Roberta Di Mattia (Il Piccolo Cinema).

Per maggiori informazioni:

cinema@cecchipoint.it - 347 56 46 645

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits