Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 13.05.2013 indietro
parole, disegni, musica e video per Mauro Rostagno – Sabato 18 Maggio al Cecchi Point

parole, disegni, musica e video per Mauro Rostagno

Sabato 18 Maggio 2013 dalle ore 18,00
Cecchi Point – Hub Multiculturale – Via Antonio Cecchi 17, Torino Ingresso libero – Up to You

“…agli uomini capita di mettere radici, e poi il tronco, i rami, le foglie…quando tira vento, i rami si possono spaccare, le foglie vengono strappate via: allora decidi di non rischiare, di non sfidare il vento. Ti poti, diventi un alberello tranquillo, pochi rami, poche foglie, appena l’indispensabile. Oppure te ne fotti. Cresci e ti allarghi. Vivi. Rischi. Sfidi la mafia, che è una forma di contenimento, di mortificazione. La mafia ti umilia: calati junco che passa la piena, dicono da queste parti. Ecco, la mafia è negazione d’una parola un po’ borghese: la dignità dell’uomo.”
Mauro Rostagno 1988

Sabato 18 Maggio 2013 a Torino presso il Cecchi Point – Hub Multiculturale, dalle 18,00 in poi, si terrà un appuntamento per ricordare Mauro Rostagno, il giornalista e sociologo torinese ucciso dalla mafia il 26 settembre 1988. Da più di due anni è in corso il processo nell’aula bunker di Trapani nei confronti di due imputati, Vito Mazzara e Vincenzo Virga, già detenuti per altri reati legati a Cosa Nostra.

L’appuntamento del 18 maggio fa seguito alla serata del 25 Settembre scorso a Milano: incontri organizzati per parlare del processo in corso, per ricordare la battaglia culturale che ha caratterizzato tutta la vita di Mauro Rostagno e per raccogliere fondi per le spese processuali totalmente a carico della famiglia, che si è costituita parte civile. Per l’occasione 38 illustratori e fumettisti hanno aderito all’appello di regalare un disegno per Mauro: Alain Denis, Altan, Anni Barazzetti, Bertolotti & De Pirro, Bicio Fabbri, Ellekappa, Emilio Giannelli, Filippo Scozzari, Francesco Cattani, Fulvio Fontana, Giorgio Carpinteri, Giorgio Franzaroli, Gipi, Hurricane, Jacopo Fo, Lelio Bonaccorso, Lido Contemori, Lobo (Giuseppe Lo Bocchiaro), Lorenzo Calza, Lorenzo Mattotti, Makkox, Massimo Bucchi, Massimo Giacon, Matteo Fenoglio, Mauro Biani, Mauro Gariglio, Milo Manara, MP5 (Maria Pia Cinque), Pablo Echaurren, Paolo Bacilieri, Riccardo Mannelli, Roberto Perini, Sergio Staino, Squaz, Tanino Liberatore, Tullio Pericoli, Vauro e Vincino. Tutte le cartoline d’autore saranno esposte al Cecchi Point e si potranno acquistare, attraverso una donazione, le riproduzioni delle sedici scelte fra le più significative.

Una serata particolarmente importante perché Torino è la città in cui Mauro Rostagno è nato e cresciuto e perché il 15 e 16 Maggio, in udienza, i periti nominati dalla Corte illustreranno i risultati del loro lavoro, contribuendo – si spera – a dare una svolta importante al processo.
All’appuntamento parteciperanno: Claudio Fava, Pietro Marcenaro, Celeste Costantino, Francesca Rispoli, Davide Mattiello – che parlerà della richiesta di intitolare un ponte della città a Mauro Rostagno – e la figlia Maddalena Rostagno. Il Sindaco, Piero Fassino, parteciperà portando i saluti della Città di Torino. Coordineranno l’incontro Federica Tourn, Tommaso Bobbio, Maria Rosa Cagnasso e Tazio Brusasco. A seguire, video e musica dal vivo, con la partecipazione di Carlo Pestelli, Alessio Lega e Guido Baldoni.

Al Cecchi Point saranno inoltre disponibili: il libro Il suono di una sola mano. Storia di mio padre Mauro Rostagno di Maddalena Rostagno e Andrea Gentile edito da il Saggiatore e la graphic novel edita da Becco Giallo Mauro Rostagno – prove tecniche per un mondo migliore di Nico Blunda, Marco Rizzo e Giuseppe Lo Bocchiaro.

parole, disegni, musica e video per Mauro Rostagno è un appuntamento realizzato con la collaborazione dell’Associazione Riccardo Braghin, dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema, de Il Contesto onlus, di Videocommunity e del Cecchi Point – Hub Multiculturale.

Mauro (Rostagno) è stato assassinato il 26 settembre 1988 (in Sicilia). Il 2 febbraio 2011 è iniziato il processo, nell’aula bunker di Trapani. Il “caso Rostagno” è stato teatro di innumerevoli svolte, alcune seguite anche dai media, quando si indicavano piste tra amici, moventi passionali e altrettante schifezze. Capita spesso negli omicidi mafiosi. Da quando è iniziato il processo, con due imputati mafiosi, già ergastolani – presunti colpevoli – per i media il “caso Rostagno” è una storia vecchia. E non se ne scrive.

Dall’inizio del processo insieme a preziosi amici abbiamo creato una pagina su facebook dove cerchiamo di informare “sull’andazzo” del processo. E ogni tanto organizziamo una serata, per parlare del processo in corso, per ricordarlo, e per raccogliere fondi per le spese processuali. Perché succede anche questo: che uno subisce un “danno”, e se poi hai la “fortuna” di arrivare in aula, sei da solo. Mauro è nato a Torino, in questa città ha deciso chi voleva essere da grande.

Il 18 maggio ci troviamo al Cecchi Point, dalle 18 in poi. Sarà anche un’occasione per mostrarvi le bellissime cartoline d’autore, dei tanti disegnatori che hanno aderito al nostro appello di donarci un loro disegno per Mauro, per avere qualcosa da dare in cambio alle persone che ci aiutano con le spese processuali. Maddalena Rostagno

Per contribuire alle spese processuali:

Maddalena Rostagno
Banca Monte dei Paschi Siena, Torino IBAN: IT 89 J 01030 01004 000063109513

Per maggiori informazioni:

Cecchi Point – Hub Multiculturale, Via Antonio Cecchi 17, Torino / 347 56 46 645 – cinema@cecchipoint.it

Gruppo facebook: Processo per l’omicidio di Mauro Rostagno – Trapani Aula Falcone

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits