Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 30.03.2007 indietro
anteprima VICINI DI GUERRA 3 aprile 2007

L’ASSOCIAZIONE MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA
FRANTI NISI MASA ITALIA
e il MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA

Sono lieti di invitare la S.V. ad una serata dedicata a Pedrag “Miki” Manojlovic, anteprima della rassegna
“VICINI DI GUERRA - Racconti e visioni delle Guerre Jugoslave”

con la proiezione di

“PAPA’…E’ IN VIAGGIO D’AFFARI”
di Emir Kusturica, Jugoslavia 1985, 128’, col.
con Miki Manojlovic, Mirjana Karanovíc, Moreno De Bartoli, Mustafa Nadarevíc

MARTEDI’ 3 APRILE 2007, ore 21,00
Cinema Massimo – Sala 2
Via Verdi 18 – Torino

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI


Il 6 aprile 1992 le truppe serbo-bosniache lanciavano il primo massiccio bombardamento sulla città di Sarajevo, decretando l’inizio dell’assedio più lungo del Novecento.
Nello stesso giorno di quest’anno, per ricordare quel triste anniversario, avrà inizio il progetto "Vicini di guerra - Racconti e visioni delle Guerre Jugoslave", coordinato dall’associazione culturale Franti Nisi Masa Italia che, per più di due settimane, proporrà una serie di iniziative multidisciplinari correlate tra loro, con l’obiettivo di tornare a parlare delle guerre balcaniche, a quindici anni di distanza dall’inizio delle ostilità.
Il 3 aprile ci sarà un’anteprima di Vicini di guerra in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema – Fondazione Maria Adriana Prolo e l’Associazione Museo Nazionale del Cinema con la proiezione presso la sala 2 del Cinema Massimo del secondo lungometraggio di Emir Kusturica, "Papà…è in viaggio d’affari" (1985).
Ospite d’onore della serata sarà l’attore Pedrag “Miki” Manojlovic, interprete principale del film e volto tra i più popolari della cinematografia della ex-Jugoslavia e non: figlio d’arte ha incominciato a recitare in teatro e sul piccolo schermo per poi approdare al grande cinema: "Otpisani" (1974) di Aleksandar Djordjevic, "Tito and me" (1992) di Goran Markovic, "Underground" (1995) di Emir Kusturica , "La Polveriera" (1998) di Goran Paskaljevic, "L’Enfer" (2005) di Danis Tanovic tra i principali e Zavet ultimo film di Emir Kusturica che sarà presentato a maggio in concorso al Festival di Cannes. Miki Manojlovic si trova in questi giorni in Piemonte per le riprese dell’ultimo film di Giuliano Montaldo, "San Pietroburgo", dove interpreta il ruolo di Fedor Michajlovic Dostoevskij; ora quindici anni dopo l’inizio dei conflitti jugoslavi, Miki Manojlovic nato a Belgrado, non ha dimenticato il sogno di quel paese che si chiamava Jugoslavia. Con il suo lavoro di attore è un apolide per eccellenza, ma è particolarmente legato alla città di Sarajevo dove ha girato due film con Emir Kusturica, e durante il Sarajevo Film Festival del 2005 è stato presidente della giuria.

Il film

"Papà… è in viaggio d'affari"
tit. originale "Otac na sluzbenom putu"
Yugoslavia, 1985, 120’
Regia: Emir Kusturica
Sceneggiatura: Abdulah Sidran
Fotografia: Vilko Filac
Musiche: Zoran Simjanovic
Montaggio: Andrija Zafranovic
Attori: Miki Manojlovic, Mirjana Karanovic, Moreno De Bartoli, Mustafa Nadarevíc

Sinossi

Mesa è un brav'uomo jugoslavo, sposato e padre di due bambini: un giorno si lascia sfuggire una battuta a sfondo politico e la sua amante, gelosa, riferisce la cosa al fratello di lui, funzionario governativo, che lo fa condannare ai lavori forzati. A casa rimane la moglie, Sena, che manda avanti la famiglia e racconta al più piccolo dei suoi figli che papà è partito per un lungo viaggio d'affari.


Informazioni:

Associazione Museo Nazionale del Cinema
Segreteria e Ufficio Stampa
Alessandro Gaido +39 347 24 14 317

Segreteria Organizzativa
Vittorio Sclaverani +39 347 56 46 645
www.amnc.it info@amnc.it


Franti Nisi Masa Italia
Sebastiano Pucciarelli +39 333 63 66 531
www.frantinisimasa.it info@frantinisimasa.it

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits