Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 13.11.2013 indietro
Detenzioni 2013 - Proiezione de "Lo Stato della follia" di Francesco Cordio - Martedì 19 Novembre al Cecchi Point

Detenzioni 2013 – Il film
Martedì 19 novembre 2013 - alle ore 21,00
Cecchi Point - Hub Culturale, Via Antonio Cecchi 17 - Torino
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Martedì 19 novembre, in occasione degli eventi dedicati quest’anno alla chiusura degli O.P.G. il progetto (dell’Associazione culturale Interno4) DETENZIONI in collaborazione con Videocommunity porterà a Torino Francesco Cordio regista, attore, videomaker indipendente. Il suo pluripremiato film "Lo Stato della follia" verrà proiettato presso la Sala delle Arti dell’Hub Culturale Cecchi Point di Via Antonio Cecchi alle ore 21,00 dove il regista potrà interagire con il pubblico presente. Alla presentazione saranno presenti: Anna Donata Greco (Forum piemontese per il diritto alla salute dei detenuti), Michele Miravalle (Antigone Piemonte), il Professor Franco Prono (Dipartimento di Studi Umanistici), Vittorio Sclaverani (Presidente Associazione Museo Nazionale del Cinema ). Evento in collaborazione con l'Associazione Museo Nazionale del Cinema, Videocommunity e Cecchi Point – Hub Multiculturale.

"Lo Stato della follia" di Francesco Cordio (2013, 72') con Luigi Rigoni

In Italia esistono 6 OPG, comunemente chiamati manicomi criminali, all’interno vi sono rinchiuse circa 1500 persone. Il racconto in prima persona di un attore, ex-internato in uno di questi ospedali, si intreccia con le riprese effettuate, senza preavviso, in questi luoghi “dimenticati”anche dallo Stato. Queste istituzioni sono rimaste sostanzialmente estranee e impermeabili alla cultura psichiatrica riformata, e il meccanismo di internamento non è stato interessato dalla legge del 1978 che prevedeva la chiusura degli ospedali psichiatrici. Una commissione parlamentare d’inchiesta ha fatto luce sullo stato di abbandono, degrado e non cura degli internati e ha fatto approvare una legge che ne prevede la chiusura. Il film intende accompagnare, e far vivere lo spettatore, in questi luoghi dove le persone, fin dagli inizi del ‘900, sono relegate e disumanizzate dal trattamento farmacologico, dall’abbrutimento delle celle di isolamento e dei letti di contenzione. Il documentario porta alla luce lo stato di abbandono delle strutture psichiatriche e la privazione dei più elementari diritti costituzionali alla salute, la cura, la vita di tanti malati mentali.

Per maggiori informazioni:
DETENZIONI www.detenzioni.eu

FACEBOOK http://www.facebook.com/pages/Detenzioni/268704486533920

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits