Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 27.11.2013 indietro
FilmFamily – “La profezia delle ranocchie” – Domenica 1 dicembre al Cecchi Point

L’Associazione Museo Nazionale del Cinema è lieta di invitarvi a partecipare Domenica 1 dicembre 2013, ore 16,30

presso il Cecchi Point – Hub Multiculturale, Via Antonio Cecchi 17, Torino - Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Nell’ambito della rassegna "Mi presti la tua famiglia? La mia è un po’ in difficoltà" – speciale FilmFamily proiezione del film "La profezia delle ranocchie" di Jacques-Rémy Girerd (2003, 86'). Agli spettatori più piccoli verrà regalata la merenda gentilmente offerta dalla Ferrero.

- Il film
Ai confini del mondo, in un casolare sulla cima di una collina vive una famiglia composta da Ferdinand, marinaio in pensione, la moglie Juliette, di origini africane, e il loro figlio adottivo Tom. Loro ospite è la figlia dei vicini, i quali possiedono un piccolo zoo familiare. Un giorno le ranocchie, esperte meteorologhe, annunciano l’imminente arrivo di un diluvio. Il silos della fattoria, con l’aiuto di un enorme pneumatico, si trasformerà in una nuova Arca…

- Il regista
Nato nel 1952 nella Loira, Girerd entra nelle Belle Arti di Lione, per poi lanciarsi nell’animazione in passo uno. Lo studio Folimage che fonda nel 1981 è specializzato proprio in stop motion. Nel 1988, il cortometraggio "Le Petit cirque de toutes les couleurs" ottiene il premio César come miglior corto d’animazione. Il suo primo lungometraggio è proprio "La profezia delle ranocchie", seguito da "Mià e il Migù" (2008). Sta attualmente lavorando ad un nuovo progetto, intitolato "Tante Hilda".

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits