Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 21.01.2014 indietro
Anteprima nazionale di "Shared Visions" di Francesco Dragone Lunedì 27 gennaio al Cinema Massimo

Anteprima nazionale del documentario

"Shared Visions" di Francesco Dragone
Lunedì 27 gennaio, ore 20.45
Cinema Massimo (Via Verdi 18, Torino)
Ingresso 3.00 Euro

Nella serata di lunedì 27 gennaio, alle ore 20.45 presso il Cinema Massimo (Via Verdi 18, Torino), l'Associazione Museo Nazionale del Cinema è lieta di presentare l'anteprima nazionale del documentario "Shared Visions" (Italia, Olanda, Germania, 52', col.), opera prima del regista Francesco Dragone, prodotta in collaborazione con LaCumbia Film.

Antropologo e documentarista etnografico di formazione, Dragone ha ideato e realizzato questo documentario a cavallo tra l’Europa e l’Africa, raccontando la collaborazione artistica tra due pittori di culture molto distanti, lo statunitense Piet van Peter e l’etiope Zeradawit Welda Rufael, che si ritrovano periodicamente ad Addis Abeba per affiancarsi e dar vita ad una peculiare produzione artistica. Piet è un eccentrico artista californiano trasferitosi nel 2006 ad Amsterdam: l’arte è per lui uno strumento di gioco, di stimolo e di piacere. Zeradawit è un pittore etiope, formatosi come autodidatta nella tradizione iconografica della Chiesa Ortodossa, per il quale l’arte è uno strumento volto a diffondere il messaggio religioso della Bibbia. I due pittori lavorano insieme da diversi anni, influenzandosi a vicenda nella loro pratica artistica. Con la continua voglia di imparare l’uno dall’altro, Piet e Zeradawit si contaminano, si suggestionano, si imitano, traendo beneficio dalle loro differenze e facendo dello scambio culturale il loro punto di forza. "La loro collaborazione - spiega il regista - è caratterizzata da momenti di tensione e incomprensione, così come di dialogo e negoziazione. I due si prodigano nella produzione di quadri “paralleli” che partono da un unico indizio visuale ed evolvono secondo il gusto e la cultura artistica di ciascuno. Il risultato è senz’altro originale e, nel documentario, vuol essere spunto di riflessione sull’arte, sulle sue concezioni e sul dialogo interculturale nel campo della produzione artistica."

La visione del documentario sarà introdotta dall'autore con Emanuele Tealdi (AMNC), Luisa Perlo e Francesca Comisso del collettivo di curatrici a.titolo, la regista Rossella Schillaci e Veronica Cecconello (collaboratrice del Master in Studi Interculturali dell'Università di Padova).

Il tralier: http://www.youtube.com/watch?v=VuNw9ky0H-I&feature=youtu.be

Per informazioni: info@amnc.it- http://movieontheroad.com

Ufficio stampa:Giulia Gaiato

***

Francesco Dragone (Milano, 1984) sviluppa interesse per le scienze sociali e per l'ambito visivo, alimentato dall'amore per i viaggi, il cinema e il teatro. Laureatosi a Torino in Lingue e Letterature Straniere, ottiene poi una borsa di studio per il progetto culturale Situa.To (Yourtime - Torino Capitale Europea dei Giovani). Durante quest’esperienza inizia a esplorare l'intersezione tra cultura visuale e spazio urbano. Approfondisce poi questi temi in prospettiva antropologica nel Master in Visual and Digital Cultures dell'Università di Lisbona (ISCTE-IUL). Successivamente, studia semiotica e documentario etnografico, sia da un punto di vista teorico che acquisendo competenze tecniche di montaggio e regia, nell’ambito delle laurea specialistica in Visual and Media Anthropology presso la Freie Universität di Berlino. Termina il percorso accademico nel 2013 presentando il documentario "Shared Visions", da lui scritto, diretto e montato in co-produzione con LaCumbia Film con cui collabora dallo stesso anno.

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits