Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 13.05.2014 indietro
Francesco Cordio presenta “Lo Stato della Follia” giovedì 15 maggio alle Officine Corsare

ONDE CORTE e NERVI TESI

presenta la proiezione de

"Lo Stato della Follia" di Francesco Cordio

Giovedì 15 Maggio 2014 ore 21.00

OFFICINE CORSARE – via Pallavicino 35, Torino

ingresso gratuito a seguire dibattito con il regista

Nell’ambito della rassegna cinematografica "Onde Corte e Nervi Tesi", curata dallo Psicologia Film Festival e dallo sportello sostenibile di ascolto e sostegno psicologico TiAscolto! in collaborazione con l’Associazione Museo Nazionale del Cinema, verrà proiettato giovedì 15 Maggio ore 21.00 presso le Officine Corsare (Via Pallavicino 35, Torino) il documentario "Lo Stato della Follia" realizzato da Francesco Cordio sul tema degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari. Al termine della proiezione ad ingresso libero, la presenza del regista sarà valorizzata tramite un dibattito sugli argomenti evocati dal film nel tentativo di sensibilizzare la platea ai temi presentati.

La rassegna "Onde Corte e Nervi Tesi" è un progetto che intende avviare riflessioni sulle rappresentazioni e le pratiche che ruotano attorno all’esperienza chiamata “follia”. La spigolosità del termina emerge con tutta chiarezza attraverso la varietà delle proiezioni presentate nel corso delle quattro serate, a cadenza mensile, ognuna delle quali racconta aspetti diversi della follia. Le proiezioni, nel loro insieme, vogliono essere il momento da cui prendono inizio percorsi di riflessione personale e professionale. La volontà è quella di sensibilizzare la cittadinanza nei confronti temi ritenuti spesso marginali attraverso la visione di film, documentari e cortometraggi divulgativi seguiti da momenti in cui, tramite la presenza del regista, sia possibile esplorare pratiche e concezioni minoritarie, paradigmi alternativi, questioni irrisolte ed esperienze personali mettendone in luce la contraddittorietà degli aspetti sociali, clinici, espressivi ed epistemologici.

Nel 2010 Francesco Cordio, videomaker indipendente e attore diplomato presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico di Roma, ha realizzato per la Commissione d’inchiesta sul Servizio Sanitario Nazionale presieduta dal Senatore Ignazio Marino una documentazione video sugli O.P.G., girando immagini e raccogliendo testimonianze inedite ed esclusive che hanno restituito un’immagine nitida, quanto spaventosa di questi manicomi criminali. Da quel lavoro è nato il film "Lo Stato della Follia" che porta tragicamente alla luce la condizione di abbandono delle strutture psichiatriche e la privazione dei più elementari diritti costituzionali alla salute, la cura, la vita di tanti malati mentali nel nostro paese.

"Nel documentarmi sulla questione O.P.G. – dichiara il regista Francesco Cordio – ho conosciuto il caso di Luigi Rigoni, un attore, ex-internato ad Aversa. Una storia kafkiana la sua. Anche Luigi non aveva mai sentito parlare di un ospedale psichiatrico giudiziario. Ma lui, a differenza mia, ci si era trovato rinchiuso da un giorno all’altro senza neanche aver ben capito perché. E il film è fatto anche di questo: di un uomo come tanti, che decide di lasciarci in eredità la sua storia, a futura memoria, perché avventure di questo tipo, viaggi nell’inferno senza ritorno, non accadano più a nessuno. Ecco, il mio documentario lo dedico a loro, a quelli come lui, a coloro che hanno resistito per raccontarlo. E a tutte le persone che invece hanno deciso con lucidità di porre fine alla loro vita dentro l’ospedale psichiatrico giudiziario, che hanno ritenuto l’uccidersi l’unico modo per uscire dall’O.P.G. ."

La rassegna si concluderà 19 giugno nello spazio estivo del Bazura presso il Museo Diffuso della Resistenza (C.so Valdocco 4/A, Torino). Ricordiamo che Francesco Cordio il giorno successivo, venerdì 16 maggio alle ore 21,00, presenterà con ingresso libero il suo film "Inti-Illimani. Dove cantano le nuvole" presso la sala Gabriella Poli del Centro Studi Sereno Regis (Via Garibaldi 13, Torino).

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/rassegnaondecorte

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits