Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 04.10.2015 indietro
Crocevia di Sguardi Mercoledì 7 Ottobre al Cecchi Point

CROCEVIA DI SGUARDI XI edizione

Dalla campagna alla città

Focus Cina paese ospite
Mercoledì 7 Ottobre 2015 ore 21.00
Cecchi Point – Hub Multiculturale

Via Antonio Cecchi 17/21, Torino

Ingresso libero fino a esaurimento posti

"THE LAND OF MANY PALACES"

di Adam James Smith e Song Ting, Regno Unito, 2012, 60’

A Ordos in Cina migliaia di contadini vengono trasferiti in una nuova città secondo un piano del governo volto a modernizzare la regione. “The Land of Many Palaces” segue due personaggi: un funzionario del governo il cui compito è di convincere questi agricoltori che la loro vita in città sarà migliore e un agricoltore che vive in uno degli ultimi villaggi rimasti nella regione a cui viene fatta pressione per trasferirsi. Il film esplora un processo che si attuerà su vasta scala in tutta la Cina, dal momento che il governo centrale ha annunciato che nei prossimi 20 anni trasferirà 250 milioni di agricoltori nelle città di tutto il paese.

Ne discute: Daniele Cologna (Agenzia Codici e Università dell’Insubria)

Adam James Smith è un documentarista inglese formatosi a Stanford. I suoi film si focalizzano su personaggi che hanno incontrato grandi cambiamenti nella loro vita. A oggi ha prodotto e diretto quattro cortometraggi in America, The Diner, Love & Allegiance, Shangri-La, Role Play. The Land of Many Palaces è il suo primo lungometraggio. Ha lavorato anche per la China Central Academy of Fine Arts e per la Chinese National Academy of Painting.

Song Ting ha ottenuto un diploma in Produzione Cinematografica dalla Tisch School of the Arts alla New York University, oltre ad essere laureata in Letteratura Inglese e Finanze all’Università di Pechino. Ha lavorato per documentari realizzati in Cina, Hong Kong, Taiwan, Singapore, Corea, Giappone e Indonesia.

Daniele Cologna è sinologo e sociologo delle migrazioni ed è fondatore dell’Agenzia di ricerca Codici. Ha studiato la lingua cinese presso l’Università di Hangzhou in Cina. Alla propria attività di ricercatore sociale ha affiancato per molti anni quella di mediatore linguistico-culturale sia in ambito educativo che sociale. Dal 2013 è docente di lingua e cultura cinese presso l’Università degli Studi dell’Insubria a Como. Ha pubblicato diversi saggi e articoli sull’immigrazione e su temi affini in Italia, tra i quali si ricorda Asia a Milano. Famiglie, ambienti e lavori delle popolazioni asiatiche di Milano (AIM-Abitare Segesta, 2004).


A cura di Pietro Cingolani e Francesco Giai Via

Serata in collaborazione con CinemAmbiente

Per informazioni

FIERI, Corso Marconi 4, Torino

Tel. 011-5160044 / www.fieri.it

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits