Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 07.01.2016 indietro
"We are journalists" apre il ciclo di Mondovisioni CINETICA dall'11 Gennaio @Torino

"We are journalists" apre il ciclo di Mondovisioni
i documentari di «Internazionale»
per la seconda stagione di CINETICA

dall'11 Gennaio all'11 Maggio 2016
CineTeatro Baretti – Cecchi Point – Hub multiculturale
Centro Studi Sereno Regis @Torino
Ingresso 3,50 Euro – ridotto 2,50 Euro

Dopo i primi appuntamenti di fine 2015 dedicati agli autori del territorio, la seconda stagione di CINETICA - la rete delle sale indipendenti della città nel 2016 inaugura la collaborazione con Mondovisioni – i documentari proposti dalla rivista «Internazionale» attraverso la proiezione di cinque documentari in anteprima regionale che raccontano questioni e urgenze della nostra contemporaneità. Nell'appuntamento di Gennaio, realizzato in collaborazione con l'Associazione Stampa Subalpina, si approfondiranno le difficili condizioni della stampa e del fare informazione libera in un paese come l'Iran grazie a "We are journalists" di Ahmad Jalali Farahani. La prima proiezione è in programma, lunedì 11 Gennaio alle ore 21,00 presso la sala del CineTeatro Baretti, il film sarà introdotto da Giorgio Levi, presidente del Centro studi sul giornalismo "Pestelli" e tesoriere dell'Ordine dei giornalisti del Piemonte. "We are journalists" verrà replicato, sempre alle ore 21,00, mercoledì 13 Gennaio al Cecchi Point – Hub Multiculturale con l'intervento di Stefano Tallia, giornalista Rai e Segretario dell'Associazione Stampa Subalpina, e venerdì 15 Gennaio al Centro Studi Sereno Regis con l'intervento di Alessandra Comazzi, critica televisiva de «La Stampa» e presidente dell'Associazione Stampa Subalpina. L'ingresso intero è di 3,50 Euro, ridotto 2,50 Euro (under 25, over 65 e Aiace).

"We are journalists" racconta il sofferto percorso attraverso un decennio di lotta dei giornalisti iraniani per sopravvivere e lavorare sotto il governo di Ahmedinejad, oltre la speranza delusa della rivoluzione verde del 2009. Il regista è lui stesso un giornalista, in esilio dopo essere stato perseguitato e torturato dal regime. Il film rivela non solo le sue sofferenze personali in una instancabile lotta per la libertà di espressione, ma anche la situazione di tanti suoi colleghi: quelli che hanno perso lavoro e sostentamento in seguito alla chiusura dei loro giornali, e quelli che da un esilio forzato continuano a battersi per la libertà e democrazia nel loro paese. Il documentario ha partecipato al festival internazionale CPH:DOX e al Thessaloniki Documentary Festival.

A Febbraio CINETICA volerà in Sud America con "Life is sacred" di Andreas M. Dalsgaard per scoprire l'incredibile avventura sociale e politica di Antanas Mockus, candidato alle elezioni presidenziali in Colombia nel 2010. Nel mese di Marzo la proposta sarà dedicata al tema più attuale di questo contesto storico, ovvero il dramma dell'immigrazione dall'Nord Africa all'Europa raccontato da Cécile Allegra e Delphine Deloget in "Voyage en Barbarie". Ad Aprile il nostro sguardo raggiungerà il confine tra il Messico e gli Stati Uniti, uno dei territori più simbolici del nostro presente, con il documentario "Cartel Land" di Matthew Heineman. Il ciclo di Mondovisioni si concluderà a Maggio con "(T)error" di Lyric R. Cabral e David Felix Sutcliffe il primo documentario a seguire dall'interno una operazione anti-terrorismo dell'FBI negli Stati Uniti. CINETICA terminerà la sua seconda stagione con l'anteprima regionale di "Sponde. Nel Sicuro Sole del Nord" di Irene Dionisio lunedì 9 Maggio al Centro Studi Sereno Regis e il 10 Maggio al Cecchi Point, alla presenza della regista in sala.

CINETICA è un progetto nato con lo scopo di diffondere il cinema documentario di qualità, rendendolo sempre più vicino e a disposizione del pubblico cinematografico e della cittadinanza. Il CineTeatro Baretti, il Cecchi Point – Hub Multiculturale e il Centro Studi Sereno Regis, contesti culturali da tempo dedicati alla promozione del cinema indipendente, dall'anno scorso hanno unito le loro idee e forze per raggiungere le sinergie derivanti da una collaborazione sostenibile per una distribuzione diffusa del cinema del reale a Torino.

CINETICA è un progetto curato e condiviso da: Associazione Baretti, Associazione Museo Nazionale del Cinema, Associazione Videocommunity, Centro Studi Sereno Regis con la collaborazione di CineAgenzia e Aiace Torino. Tutte le novità e gli aggiornamenti sulle attività di CINETICA si potranno leggere sull’Agenda del Cinema a Torino (www.agendacinematorino.it/), media partner del progetto insieme a CinemaItaliano.info (http://cinemaitaliano.info/). Nel corso della stagione verranno organizzate proiezioni speciali, mentre i film in programma sono a disposizione per proiezioni mattutine e pomeridiane per le scuole del territorio nelle sale di CINETICA, per prenotarsi scrivere a cineticatorino@gmail.com .

Luoghi e contatti:
CineTeatro Baretti, Via Baretti 4, Torino - www.cineteatrobaretti.it
Cecchi Point – Hub Multiculturale, Via Cecchi 17/21, Torino - www.cecchipoint.it
Centro Studi Sereno Regis – Sala Gabriella Poli, Via Garibaldi 13, Torino - serenoregis.org
Tariffe:
Intero 3,50€ - Ridotto 2,50€ (under 25, over 65 e Aiace)

Per maggiori informazioni: cineticatorino@gmail.com – 347 56 46 645

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits