Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 01.07.2008 indietro
CINEBORGATE 2008 Moncalieri, 4-29 luglio 2008

ASSOCIAZIONE PIEMONTE MOVIE e
ASSESSORATO ALLA CULTURA DELLA CITTA’ DI MONCALIERI

presentano

CINEBORGATE 2008
Quinta edizione
Il cinema di ieri e di oggi itinerante e all’aperto in frazioni e quartieri di Moncalieri

Moncalieri, 4-29 luglio 2008
Borgo San Pietro, borgata Tagliaferro, centro storico, borgo Aje
Inizio spettacoli ore 21

In collaborazione con
Associazione Museo Nazionale del Cinema, Film Commission Torino-Piemonte, Museo Nazionale del Cinema, Cineteca Nazionale, Libera Presidio Peppino Impastato - Moncalieri, Informagiovani di Moncalieri, Fondazione Dravelli, Circolo culturale Mario Dravelli, Comitato 4b (Tagliaferro - Tetti Piatti - Tetti Rolle - Barauda), Associazione La città che cresce, Pro Loco Moncalieri, Legambiente Piemonte Valle d'Aosta, Centro Zoe

Partner
BEFed Brew Pub e La Pellegrina Antiquariato

Ingresso libero
Tutti gli appuntamenti prevedono la proiezione in spazi coperti in caso di pioggia

DIREZIONE ARTISTICA
Alessandro Gaido


Si ringrazia il comitato scientifico di Piemonte Movie, composto da Chiara Andruetto (organizzatrice culturale), Sergio Ariotti (direttore artistico del Festival delle Colline Torinesi), Stefano Della Casa (presidente della Film Commission Torino Piemonte) e Franco Prono (Associazione Museo Nazionale del Cinema)



IL PIEMONTE AL CINEMA, IL CINEMA IN PIEMONTE. Torna Cineborgate, la rassegna estiva di Piemonte Movie, che con il festival maggiore condivide il forte legame con il territorio. Se Piemonte Movie si è ormai affermato come la mostra delle produzioni “made in Piemonte”, Cineborgate rimane la manifestazione che porta il grande schermo in piazze e borgate subalpine, promovendo il sistema-cinema regionale in modo capillare.
Cineborgate 2008, giunta alla sua quinta edizione, si terrà a Moncalieri dal 4 al 29 luglio. A precedere i film ogni sera, nella tradizione del varietà d’inizio ‘900, ci saranno alcune incursioni teatrali.


SEGRETERIA
Erika Armano - 339.2290951
GRAFICA
Sonia Culasso
UFFICIO STAMPA
Davide Larocca - 338.9659591


LE SEZIONI

MAFIE. L’inaugurazione della kermesse sarà dedicata ad un tema di grande attualità, il pericoloso intreccio tra criminalità organizzata e smaltimento dei rifiuti: venerdì 4 luglio, infatti, in collaborazione con la Fondazione Dravelli sarà proiettato Biutiful cauntri, di Esmeralda Calabria, Andrea D’Ambrosio e Peppe Ruggiero. Il film sarà preceduto da un intervento di Fabio Dovana, esponente di Legambiente Piemonte Valle d'Aosta, che parlerà di ecomafie in Piemonte. Inoltre, nel corso della serata prenderà il via una campagna di sensibilizzazione contro le mafie a cura del presidio moncalierese di Libera “Peppino Impastato”, la rete di organizzazioni nata per combattere le cosche: saranno letti brani di Gomorra, di Roberto Saviano, e Le ribelli. Storie di donne che hanno sfidato la mafia per amore, di Nando Dalla Chiesa. Letture e rappresentazioni teatrali sulla criminalità organizzata saranno proposte nel corso di tutte le serate di Cineborgate: la rassegna recupererà così la tradizione dei café chantant di inizio novecento, che offrivano spettacoli d’arte varia prima del film, e nello stesso tempo ogni appuntamento coniugherà cinema e impegno civile.

150° ANNIVERSARIO DELL’UNITÀ D’ITALIA. Cineborgate introdurrà idealmente un appuntamento molto importante per il Piemonte: il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, proclamata a Torino nel 1861. Anticipando i festeggiamenti previsti per il 2011, mercoledì 9 luglio la kermesse ospiterà una tavola rotonda promossa dall’Assessorato alla Cultura dal titolo: Moncalieri 150 idee. Le associazioni cittadine si confronteranno e condivideranno le proprie proposte per l’evento. Luogo dell’incontro, il Giardino delle Rose del Castello di Moncalieri, proprio dove nel 1849 re Vittorio Emanuele II firmò un proclama importante per il processo unitario, in una sala rimasta danneggiata nel rogo che ha di recente colpito la fortezza. Il dibattito tra le associazioni moncalieresi sarà seguito dalla proiezione di Torino nei cent’anni, film girato da Roberto Rossellini nel 1961, in occasione del centenario dell’Unità nazionale. Alla nascita d’Italia saranno dedicate anche le serate di lunedì 7 e martedì 29 luglio, che saranno aperte dalla proiezione di un raro cinegiornale a colori, Italia ’61.

“NON STOP”. Il festival completerà il tributo ad una trasmissione televisiva di successo realizzata negli studi Rai torinesi tra il 1977 e il 1979, Non stop – ballata senza manovratore: dopo la fortunata serata dedicata in inverno da Piemonte Movie a Carlo Verdone (uno dei talenti lanciati dal contenitore comico), giovedì 24 luglio, in borgo Aje, Cineborgate omaggerà I Giancattivi e La Smorfia, proiettando Ad ovest di Paperino, di Alessandro Benvenuti, e Ricomincio da tre, di Massimo Troisi. Precederà i film un’incursione teatrale tratta da La cucina del frattempo, di Alessandro Bergonzoni, a cura di Caterina Taricano e Giovanna Mais.

VINCITORI DEL CONCORSO SPAZIO PIEMONTE. Cineborgate sarà l’occasione per rivedere i film vincitori del Concorso Spazio Piemonte 2008, organizzato da Piemonte Movie in collaborazione con il Torino Film Festival. I registi saranno presenti alle serate e chiacchiereranno con gli spettatori sorseggiando the e tisane offerte dall’Informagiovani di Moncalieri. La langue commune, Doi ‘d Mauri, Il naturalista, Piedi nudi, Conto alla rovescia, Lettere dal manicomio e Une rencontre fortuite saranno proiettati giovedì 10 e giovedì 17 luglio presso l’Informagiovani di via Real Collegio 44. Sarà anche dedicato un omaggio ai corti di animazione presentati sempre a Piemonte Movie 2008 (A bicycle trip, Babau e U’ Sciroccu). Inoltre, verrà allestita una mostra fotografica, “Infamie”, a cura di Raffaella Mantegazzo.

INTRATTENIMENTO. Cineborgate proporrà appuntamenti pensati per il grande pubblico e per recuperare il valore aggregativo del cinema nelle zone rimaste orfane delle sale di quartiere. Lunedì 7 luglio, a Tagliaferro, nell’ambito della festa patronale della borgata, verrà proiettato Ratatouille, successo a disegni animati dell’ultima stagione, mentre martedì 29 luglio, presso il Centro Zoe di salita Padre Denza 9, sarà la volta de La volpe e la bambina, favola di Luc Jacquet dedicata ad una amicizia fantastica.

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits