Home Storia Notiziario Iniziative Info Link Ingrandisci il testo
Associazione
Museo Nazionale
del Cinema

Amici della Fondazione
Maria Adriana Prolo
Via Montebello 22
10124 Torino
T + 39 011 0765039
M + 39 347 5646645
F + 39 011 4377134
info@amnc.it
www.amnc.it

Progetti on line
Torino Città del Cinema / Enciclopedia del Cinema in Piemonte

News - 10.02.2010 indietro
Martedì 16 Febbraio, ore 20,45, Cinema Massimo - Due film indipendenti in anteprima a Torino

Due film indipendenti in anteprima a Torino

Martedì 16 Febbraio, ore 20.45
Cinema Massimo (Sala 3)

"Et Mondana Ordinare" di Daniela Persico e "Il figlio di Amleto" di Francesco Gatti

Ingresso gratuito


L'Associazione Museo Nazionale del Cinema continua nel suo progetto culturale di ricerca e divulgazione del Cinema indipendente, proponendo due documentari, presentati nell'ultima edizione del Festival Internazionale del Film di Locarno, prodotti da Giovanni Maderna per la casa milanese Quarto Film.

"Et Mondana Ordinare" (2009, 38'), il documentario d'esordio della giovane critica e organizzatrice culturale Daniela Persico, ripercorre le storie di tre donne vissute a Bergamo tra il XIII e il XIV secolo. Tre donne, tre testamenti e tre scelte di vita. Una città e i suoi luoghi rivivono un tempo di cui l'oggi non sembra conservare il ricordo. Il documentario ricerca ciò che è rimasto di quello spirito, alternando ricostruzione storica e realtà con uno sguardo volto a scoprire ciò che di eccezionale, quanto il passato descritto, vive ancora nel presente mostrato.

"Il figlio di Amleto" (2009, 75') di Francesco Gatti, documenta da vicino la vita e l'arte di Sergio Battarola, sconosciuto pittore bergamasco, presentato al mondo delle gallerie milanesi nel 1989, dopo essere stato scoperto dal noto scrittore e critico d’arte Giovanni Testori. L'artista, che fino ad allora non aveva avuto successo, si trovò di punto in bianco adottato come un figlio dalla firma più autorevole del momento… Il film ricostruisce, a vent'anni di distanza, i motivi e le ambiguità di quel rapporto, scoprendo la reciproca infatuazione e dipendenza tra i due protagonisti della storia.
Francesco Gatti è mancato il 26 luglio 2008 a Milano, lasciando Il figlio di Amleto, in fase di premontaggio. Il montaggio è stato portato a termine dal produttore e dal gruppo di persone con le quali il regista abitualmente collaborava.


La proiezione dei due film documentari sarà accompagnata da un incontro con la regista Daniela Persico, il produttore Giovanni Maderna e l'artista Sergio Battarola, moderato da Vittorio Sclaverani dell'Associazione Museo Nazionale del Cinema. Partecipano Gianni Carlo Sciolla e Luisa Zanoncelli, docenti dell'Università degli Studi di Torino.

indietro

Copyright © 2005 - Associazione Museo Nazionale del Cinema - Credits