Parole&Cinema, la rassegna dedicata dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) alla presentazione di libri che raccontano la settima arte da ottiche diverse e variegate, per approcci di scrittura e per tematiche e punti di vista, esplicitamente o nei suoi rapporti con le altre arti e narrazioni e con aspetti sociali della contemporaneità torna con un ultimo appuntamento primaverile.

Martedì 25 maggio, alle ore 18, Emiliano Poddi, autore di Quest’ora sommersa ( Feltrinelli Editore, 2021 ), presenterà il suo romanzo, un’indagine sulla complessa figura della regista e fotografa Leni Riefenstahl maturata attraverso il confronto con una giovane biologa marina. Sullo sfondo dei fondali oceanici e del loro sospeso fluire del tempo, tra le due donne emerge un drammatico legame che abbraccia la storia del novecento. L’autore dialogherà con il critico Edoardo Peretti dell’AMNC e l’appuntamento si terrà sulla pagina Facebook dell’AMNC.

Emiliano Poddi è nato a Brindisi nel 1975. Autore teatrale e radiofonico, ha scritto i romanzi Tre volte invano (selezione Premio Strega), Alborán e Le vittorie imperfette. Insegna alla Scuola Holden di Torino.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *