Programma un’Estate al Cinema 2024


Martedì 18 giugno ore 21,30
VOLERE LA LUNA, VIA TRIVERO 16, TORINO | INGRESSO LIBERO
Mudar de vida – Libera vita di Tonino De Bernardi (2016, 88’), intervengono il regista e Ornella Mura
Appuntamento realizzato in collaborazione il Museo Nazionale del Cinema e l’Unione Culturale nell’ambito della mostra Tonino De Bernardi – Il cinema senza frontiere visitabile gratuitamente alla Mole Antonelliana fino al 9 settembre. La proiezione sarà preceduta da un incontro promosso da Mosaico Refugees alle ore 18,00 in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Dalle 14,00 di martedì 18 giugno fino alla mezzanotte di sabato 22 giugno
LABORATORI DI BARRIERA, VIA BALTEA 3, TORINO | INGRESSO LIBERO
Baltea celebration week – 10 anni di bellezza
Dieci anni di via Baltea vanno festeggiati come si deve! Per questo con tutti i partner, le amiche e gli amici del community hub vi proponiamo una settimana ricca di appuntamenti: talk con RassegnaTO, passeggiate di quartiere, laboratori artistici, danze, mostre e tanta musica live. Il 21 giugno con il Trio Marciano ci aspetta una serata tutta da ridere, l’inaugurazione della mostra Baltea Human’s con foto di Carlotta Marchigiano e illustrazioni di Alessandro Rivoir; il 22 giugno chiudiamo in bellezza con il concerto di Dario Lombardo & The Blues Gang in compagnia di tanto buon cibo e tante bollicine!

Mercoledì 19 giugno ore 21,30
ARENA CINEMATOGRAFICA MONTEROSA, VIA BRANDIZZO 65, TORINO | INGRESSO 3,50 EURO
Io Capitano di Matteo Garrone (2023, 120’)
Due ragazzi senegalesi, Seydou e Moussa, lasciano Dakar per raggiungere l’Europa. Un’Odissea contemporanea attraverso le insidie del deserto, gli orrori dei centri di detenzione in Libia e i pericoli del mare. Presenteranno il film gli allievi dell’istituto Bodoni Paravia che hanno girato un documentario accompagnando il tour del film di Garrone in Senegal

Martedì 25 giugno ore 21,30
CASCINA ROCCAFRANCA, VIA EDOARDO RUBINO 45, TORINO | INGRESSO LIBERO
Il mio amico Eric di Ken Loach (2009, 116’)
In occasione degli Europei di calcio, il film con Éric Cantona sarà preceduto dalla presentazione del libro Ken Loach. Il cinema come lotta e testimonianza di Giorgio Barberis e Roberto Lasagna, Falsopiano 2024; intervengono gli autori, introduce Edoardo Peretti, curatore di Parole&Cinema

Mercoledì 26 giugno dalle ore 21,00
BAGNI PUBBLICI DI VIA AGLIÈ 9, TORINO | INGRESSO LIBERO CON PRENOTAZIONE
Proiezione dei corti di InGenio Arte Contemporanea & Motore di Ricerca
Aperitivo dalle ore 19,00 e proiezione dei video realizzati per il progetto Cinema Plurale che raccontano artisti outsider e il mondo associativo che lavora nell’ambito della disabilità e dell’inclusione; interviene il regista Angelo D’Agostino

Giovedì 27 giugno ore 21,30
VOLERE LA LUNA, VIA TRIVERO 16, TORINO | INGRESSO LIBERO
L’incidente di Giuseppe Garau (2023, 65’), interviene il regista
Marcella (Giulia Mazzarino) è una donna a cui si sgretola la vita dopo la separazione dal marito, la perdita del lavoro e del rapporto con sua figlia a seguito di un grave incidente d’auto. Decide, quindi, di acquistare un carro attrezzi con la speranza di rimettere a posto ogni pezzo del puzzle. Il film è stato girato in 16mm in dieci giorni nell’ottobre 2022 nel quartiere di Barriera di Milano da una troupe composta da dieci donne e dieci uomini

Venerdì 28 giugno dalle 11,00 alle 16,00
VOLERE LA LUNA, VIA TRIVERO 16, TORINO | INGRESSO LIBERO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Il film indipendente dallo script ai festival. La storia de L’incidente Workshop gratuito con il regista Giuseppe Garau
Come scrivere la sceneggiatura sfruttando a proprio vantaggio i limiti di un microbudget; aprire una società; trovare i collaboratori giusti; il casting; il location management; il rapporto con la Film Commission e il Ministero; la post produzione; il percorso ai festival; la distribuzione. Per iscriversi gratuitamente mandare una mail a info@amnc.it oppure tramite l’account di Eventbrite dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema

Venerdì 28 giugno ore 17,00
VOLERE LA LUNA, VIA TRIVERO 16, TORINO | INGRESSO LIBERO
Dio delle Zecche: Storia di Danilo Dolci in Sicilia di Leandro Picarella e Giovanni Rosa (2014, 60’)
Proiezione organizzata per celebrare il centenario della nascita di Danilo Dolci nato il 28 giugno 1924; il film prodotto dal CSC Sede Sicilia – Scuola Nazionale di Cinema che si ringrazia per la gentile concessione. Al termine della proiezione intervengono Don Luigi Ciotti fondatore di Libera e Angela Dogliotti del Centro Studi Sereno Regis

Dalle 16,30 di sabato 29 giugno fino alle 16,00 di domenica 30 giugno
ORTO URBANO DEL BOSCHETTO, VIA PETRELLA 28, TORINO | INGRESSO LIBERO
Agrofestival
Due giorni di festa nell’orto urbano del Boschetto: si mangia, si ascolta buona musica e si coltiva la comunità

Giovedì 4 luglio ore 21,30
VOLERE LA LUNA, VIA TRIVERO 16, TORINO | INGRESSO LIBERO
Eldorado di Markus Imhoof (2018, 92’) preceduto da aperitivo
Proiezione del documentario dedicato al tema delle migrazioni, diretto dal regista svizzero Premio Maria Adriana Prolo 2022; il film sarà preceduto dal cortometraggio In piazza s’impara di Corrado Iannelli (2008, 12’). Alle ore 20,00 è in programma un aperitivo di raccolta fondi a sostegno della decima edizione di Lavori in Corto. Info e prenotazioni a lavorincorto@gmail.com

Venerdì 12 luglio ore 21,30
DILÀ – MA.RI. HOUSE, VIA MADONNA DELLA SALETTE 24/B, TORINO | INGRESSO LIBERO
Onward – Oltre la magia di Dan Scalon (2020, 102’)
“Una grande parte del film – dichiara il regista – riguarda le cose che vuoi nella vita e le persone con cui vuoi stare e cogliere davvero al meglio con chi puoi stare in questo momento e ciò che hai.“ Info www.marihouse.it | info.marihouse@gmail.com

Martedì 16 luglio ore 21,30
CASCINA ROCCAFRANCA, VIA EDOARDO RUBINO 45, TORINO | INGRESSO LIBERO
Laggiù qualcuno mi ama di Mario Martone (2023, 128’)
La straordinaria carriera e la breve vita dell’attore e regista Massimo Troisi è ripercorsa attraverso filmati inediti e le testimonianze tra gli altri di Anna Pavignano, Paolo Sorrentino, Francesco Piccolo, Gofredo Fofi, Michael Radford (regista de Il postino), Ficarra e Picone. Il film ha vinto il David di Donatello per il Miglior documentario del 2024

Giovedì 18 luglio ore 21,30
ASSOCIAZIONE PAÌS, CORSO CASALE 97, TORINO | INGRESSO LIBERO
40% – Le mani libere del destino di Riccado Jacopino (2010, 95’)
L’unico vero film CULT torinese di inizio millennio; intervengono gli attori del film e i rappresentanti della Cooperativa Arcobaleno, realtà che ha fondato il progetto Cartesio e che da anni si occupa di inclusione lavorativa.
Info www.associazionepais.net | spazioattivita@associazionepais.net

Giovedì 18 luglio ore 20,30
BAGNI PUBBLICI DI VIA AGLIÈ 9, TORINO | INGRESSO LIBERO, USCITA A CAPPELLO
ABBO! Gran varietà
La nuova rassegna a cura di Scaramucce e Maddalena Sighinolfi vi aspetta con la serata che ospiterà un calderone di artisti legati dal fil rouge della follia. Un viaggio, senza scollarsi da Barriera di Milano, tra monologhi, samurai e marionette.
In scena: Max Liotta, Daigoro, The Gipsy Marionettist e Scaramucce

Venerdì 19 luglio ore 21,30
DILÀ – MA.RI. HOUSE, VIA MADONNA DELLA SALETTE 24/B, TORINO | INGRESSO LIBERO
Grazie ragazzi di Riccardo Milani (Italia 2023, 117’)
Il film interpretato da Antonio Albanese, Sonia Bergamasco e Vinicio Marchioni sarà introdotto da Monica Cristina Gallo, Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Torino. Prima del film sarà presentata una puntata del podcast Ora d’aria curato da Giorgio Santise e prodotto dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema

Sabato 20 luglio ore 21,30
PARCO RIGNON, CORSO ORBASSANO 200, TORINO | INGRESSO LIBERO
Senzachiederepermesso di Pietro Perotti e Pier Milanese (2014, 95’)
Appuntamento promosso dall’Associazione culturale Zampanò nell’ambito della quarta edizione di Cinema in famiglia; interviene l’ex operaio, artista e filmmaker Pietro Perotti, anima creativa del movimento operaio e di tutte le lotte per i diritti dell’ambiente, dei migranti e del lavoro

Mercoledì 24 luglio ore 21,30
ARENA CINEMATOGRAFICA MONTEOROSA, VIA BRANDIZZO 65, TORINO | INGRESSO 3,50 EURO
Nata per te di Fabio Mollo (2023, 113’)
La storia del primo uomo single gay che è riuscito ad adottare una bambina con disabilità in Italia grazie all’articolo 44 di una legge all’avanguardia del 1983. Luca Trapanese, il papà che ha ispirato il film, oggi è assessore alle politiche sociali
del comune di Napoli e la sua bambina con la sindrome di down si chiama Alba. Il film sarà preceduto da un contributo video di Trapanese

Venerdì 26 luglio ore 21,30
DILÀ – MA.RI. HOUSE, VIA MADONNA DELLA SALETTE 24/B, TORINO | INGRESSO LIBERO
Delicatessen di Jean-Pierre Jeunet e Marc Caro (1991, 100’)
Divertente, inaspettato, originale, il film co-diretto dal regista de Il favoloso mondo di Amélie è un vero capolavoro di weirdness, una pietra miliare del cinema nero e grottesco che a più di trent’anni dall’uscita non smette di sorprendere e spiazzare. Info www.marihouse.it | info.marihouse@gmail.com

Martedì 30 luglio ore 21,30
CASCINA ROCCAFRANCA, VIA EDOARDO RUBINO 45, TORINO | INGRESSO LIBERO
Il grande Lebowski di Joel e Ethan Coen (1998, 117’)
Il grande Jefrey ‘Dude’ Lebowski è un reduce di giuste battaglie. Un eroe dei nostri (altri) tempi. Molto di più: un’icona di stile, con le sue camicie hawaiane, i bermuda, i sandali, la stazza debordante e filosofica, la malinconica coscienza di trovarsi sempre altrove rispetto al senso delle cose – che comunque non esiste. Proiezione della copia restaurata in 4K

Da venerdì 6 a domenica 8 settembre
ORTO URBANO DEL BOSCHETTO, VIA PETRELLA 28, TORINO | INGRESSO LIBERO
Passate in Barriera
Quinta edizione della Social Passata al Boschetto, autoproduzione e contrasto al fenomeno del caporalato con approfondimenti, proiezioni e dibattito

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *